Acquisto immobile da eredi comproprietari e uno di loro ha problemi con il fisco


Vorrei acquistare un immobile di proprietà di una persona deceduta, e ora gli eredi sono la moglie e i 4 figli. Durante la formalizzazione della successione, è emerso che uno dei 4 figli ha debiti col fisco, ma l’eredità non è stata ancora accettata. La mia domanda è: rischio una revocatoria entro i 5 anni successivi al rogito da parte dell’ente di riscossione se procedo con l’acquisto dell’immobile?

C’è sicuramente il rischio di azione revocatoria dell’atto di alienazione: l’acquirente potrebbe trovarsi, in caso di acquisto dell’immobile, con una ipoteca iscritta sul sesto di immobile spettante al figlio debitore esattoriale del de cuius. Specie se emerge che chi ha comprato conosceva, come nella fattispecie la posizione di debitore esattoriale di uno dei coeredi.

11 Luglio 2021 · Annapaola Ferri



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Acquisto immobile da eredi comproprietari e uno di loro ha problemi con il fisco