Rosario Scarnecchia

Se ha presentato querela nei confronti dei due impiegati da lei definiti spettatori passivi e omittenti soccorso, lei rischia di passare guai seri: le denunce si presentano sempre con il supporto tecnico di un avvocato penalista, finalizzato, soprattutto, ad evitare contro querele. Non tutti possono permettersi un comportamento da Rambo cinematografico ed in particolari situazioni un soggetto può ben rimanere passivo in quanto attanagliato da paura e sgomento ed il fatto non costituisce reato.

Il contratto è a termine ed il datore di lavoro non è tenuto a giustificare il mancato rinnovo alla scadenza, anche se lo ha recentemente promesso per iscritto. Lei non ha alcuna motivazione giuridica per richiedere un risarcimento danni per il mancato passaggio del contratto a tempo indeterminato.

L’unica cosa che può fare per avere qualche speranza di rinnovo è quella di rimettere la querela.


Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.