Ornella De Bellis

Probabilmente l’assegno fu emesso da soggetto professionista, non consumatore: in pratica un imprenditore o un operatore commerciale. In tale ipotesi le società specializzate che si occupano di redigere report informativi – nei settori commerciale, industriale e del lavoro autonomo – che forniscono a pagamento ai propri clienti che ne facciano richiesta (banche ed altri professionisti) possono conservare i dati pregiudizievoli (protesti, ed in genere dati provenienti dai Pubblici Registri e dai Tribunali) fino a dieci anni.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.