Paolo Rastelli

Il proprietario dell’immobile in cui risiede il debitore, non corre alcun pericolo di espropriazione immobiliare.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.