Simone di Saintjust

I contributi per il periodo di servizio militare prestato sono detti figurativi in quanto sono contributi fittizi accreditati, senza onere a carico del lavoratore.

Attualmente sono praticamente utilizzabili solo qualora il chiamato alla leva abbia dovuto, per rispondere agli obblighi militari, cessare un rapporto di lavoro in corso.

Diversamente non danno adito ad ricalcolo del rateo di pensione.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.