Simonetta Folliero

La cessione dei crediti può avvenire anche con notifica cumulativa ai debitori tramite avvisi pubblicati sui media o sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica.

Peraltro, in base all’articolo 1260 del codice civile il creditore può trasferire a titolo oneroso o gratuito il suo credito, anche senza il consenso del debitore.

Quindi il consiglio è di non eccepire questioni sulla cedibilità del credito, sulla notifica della cessione e sulla eventuale lesione della propria privacy, che viene chiamata in causa a sproposito, almeno a nostro parere.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.