Paolo Rastelli

Suo padre è obbligato a pagare la cartella esattoriale e tutti i debiti derivanti dal mancato pagamento di IVA, tributi e contributi maturati nel corso dall’attività svolta come ditta individuale. Può rateizzare il debito.

La separazione dei beni con il coniuge non ha alcun effetto per i debiti accumulati fino alla data in cui è stato adottato il nuovo regime legale per la gestione del patrimoniale coniugale.

Il proprietario della casa dove vive il debitore così come chi ha acquisito l’attività di ditta individuale svolta dal debitore non hanno nulla a che vedere con le eventuali azioni esecutive promosse dal creditore nei confronti del debitore.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.