Annapaola Ferri

Bisognerebbe conoscere il contenuto dell’accorso intervenuto fra lei e Confidi, probabilmente non condizionato dalla concessione del prestito da parte della banca (MPS): può darsi che la garanzia sia stata prestata, ma la banca abbia comunque deciso di non deliberare il prestito a causa dell’insufficiente merito creditizio delle debitrice principale (lei); in questo caso alla Confidi andrebbe riconosciuto il corrispettivo per il servizio erogato.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.