Genny Manfredi

Il nuovo inquilino, con il titolo rappresentato dal contratto di locazione registrato all’Agenzia delle Entrate può legittimamente richiedere, ed ottenere, la cancellazione del suo nominativo dall’anagrafe dei cittadini residenti nel comune all’indirizzo in cui è ubicata l’unità abitativa.

Nel frattempo lei transiterà nell’insieme dei cittadini senza fissa dimora, se, nel frattempo, non riuscisse a trovare una nuova sistemazione..

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.