Giorgio Martini

E’ sufficiente indicare nel contratto il locale dell’unità abitativa ammobiliata concesso in comodato, riferendolo specificatamente ad una planimetria catastale aggiornata, nonché gli arredi di cui è dotato lo spazio locato.

In rete è possibile reperire diversi contratti tipo di comodato d’uso.

In particolare, per trovare un esempio pratico di contratto di comodato d’uso parziale da registrare presso l’Agenzia delle Entrate per un sub locale ammobiliato di una unità abitativa, può leggere Qui.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.