Loredana Pavolini

Evidentemente, il creditore sta valutando quali beni del debitore aggredire: il prestito delega non incide sulla capienza di un pignoramento dello stipendio; la casa può essere aggredita (nonostante sia posseduta in quota) con pignoramento o iscrizione ipotecaria, anche se l’entità del debito in gioco e le complicanze che ne deriverebbero (con i comproprietari dell’immobile) non rendono economicamente conveniente l’avvio di un’azione esecutiva di tale tipo.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.