Paolo Rastelli

E’ obbligato a comunicare i dati, compreso il possesso del veicolo, informazione che, oltre tutto, può essere ottenuta da una semplice visura al PRA.

Il fermo amministrativo può essere disposto su beni mobili di scarso valore: serve proprio ad indurre il debitore a pagare il debito, pena l’impossibilità di utilizzare il veicolo.

Il fermo può essere evitato se si svolge attività di lavoro autonomo o professionale laddove è richiesto l’utilizzo della macchina. Non può essere evitato se il debitore è un lavoratore dipendente che si serve dell’automobile per recarsi sul posto di lavoro.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.