Piero Ciottoli

La scadenza naturale del contratto (settembre 2021) deve essere comunque rispettata, anche considerando che l’acquirente, al momento dell’acquisto, è informato del fatto che il bene oggetto di compravendita è stato concesso in locazione dal precedente proprietario.

L’articolo 1600 del codice civile stabilisce che il contratto di locazione è opponibile al terzo acquirente, se ha data certa anteriore all’alienazione della cosa, e l’articolo 1602 sancisce che il terzo acquirente, tenuto a rispettare la locazione, subentra, dal giorno del suo acquisto, nei diritti e nelle obbligazioni derivanti dal contratto di locazione.

La cosa da fare adesso è inviare al conduttore formale disdetta (raccomandata AR o posta elettronica certificata, se nuovo acquirente e conduttore attuale ne sono forniti) entro i termini previsti dal contratto di locazione sottoscritto.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.