Patrizio Oliva

Il diritto alle esenzioni con codice E02 è riconosciuto dalle Aziende Sanitarie Locali (ASL) con il rilascio di un apposito attestato, sulla base dell’autocertificazione delle specifiche condizioni economiche e patrimoniali.

Sono state posticipate al 30 settembre 2020, sull’intero territorio nazionale, le scadenze di tutte le autocertificazioni attualmente fissate al 31 marzo 2020.

Alla scadenza (settembre 2020), i cittadini con esenzione nazionale E02 (disoccupazione) aventi diritto dovranno recarsi presso ASL competenti territorialmente (in alcune Regioni anche presso le farmacie), per rinnovare, tramite autocertificazione, detta esenzione.

L’esenzione nazionale E02 mantiene la durata annuale.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.