Genny Manfredi

L’ISEE calcolato dall’INPS nel 2020, fotografa il reddito percepito ed il patrimonio detenuto da ciascun membro del nucleo familiare richiedente al 31 dicembre 2018.

Quindi ha validità fino al 31 dicembre 2021 (a meno che, successivamente alla richiesta, non cambi la composizione del nucleo familiare). Dal primo gennaio 2021, infatti, nella DSU/ISEE dovranno essere indicati il reddito percepito ed il patrimonio detenuto da ciascun membro del nucleo familiare richiedente, al 31 dicembre 2019.

Comunqe, per l’accesso ai benefici per la frequenza ai corsi universitari, sua figlia dovrà presentare una DSU/ISEE specifica per l’Università, nella quale verrà riportata la nuova situazione abitativa.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.