Ludmilla Karadzic

Tutti, chi più, chi meno, abbiamo dovuto affrontare difficoltà economiche a causa di questa maledetta pandemia: credo, quindi, che il creditore cessionario sarà disponibile a rinegoziare l’accordo tramite pagamento rateale e non una tantuma.

Naturalmente, dovrà aspettarsi che il debito complessivo aumenterà in ragione degli interessi di dilazione dovuti.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.