indebitati.it - la comunità dei debitori e dei consumatori italiani    
Ludmilla Karadzic

Moglie e figlio sono attualmente proprietari dell’immobile donato loro dieci anni fa: potranno essere chiamati a rispondere del debito insoluto nei confronti della banca solo una volta diventati eredi con accettazione.

L’azione revocatoria di un atto di alienazione di un bene del debitore (nella fattispecie la donazione) si prescrive, a norma dell’articolo 2903 del codice civile, decorso un quinquennio dalla data dell’atto.

Pertanto, continuando a pagare regolarmente il mutuo, AMCO dovrà rivolgersi ad altri beni o redditi del debitore per recuperare quanto le è dovuto.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Cerca per tag

Altre Info

Cerca