indebitati.it - la comunità dei debitori e dei consumatori italiani    
Genny Manfredi

Il diritto al reddito di cittadinanza si basa sull’ISEE relativo al nucleo familiare: quest’ultimo, a sua volta, si individua partendo dallo stato di famiglia, mentre alcuna rilevanza ha, ai fini ISEE, il cosiddetto domicilio.

Deve essere anche chiaro che per individuare il nucleo familiare non è sufficiente considerare esclusivamente lo stato di famiglia: ad esempio per un soggetto coniugato che vive lontano da casa ed ha acquisito residenza disgiunta da coniuge e figli (dunque, ha lo stato di famiglia in cui compare da solo), il nucleo familiare comprende anche il coniuge ed i figli.

Ancora, per un soggetto non coniugato, di età inferiore ai 26 anni, senza figli naturali riconosciuti, senza reddito, avente lo stato di famiglia in cui compare da solo, continua a far parte dello stesso nucleo familiare dei genitori (compresi fratelli, sorelle e quant’altri siano presenti nel nucleo familiare dei propri genitori).

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Cerca per tag

Altre Info

Cerca