indebitati.it - la comunità dei debitori e dei consumatori italiani    
Patrizio Oliva

Avrebbe dovuto muoversi prima, alla notifica del decreto ingiuntivo per contestare le entità degli interessi applicati e delle spese legali. La decurtazione dello stipendio netto è limitata al 20% dalle norme vigenti ed il fatto che il coniuge, del soggetto sottoposto ad azione esecutiva, sia disoccupato è irrilevante.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Cerca per tag

Altre Info

Cerca