Pignoramento dello stipendio: si può fare un’istanza di sospensione al Giudice?

Ho subito un pignoramento dello stipendio da una Banca per 2 carte revolving, pari a € 200 ogni mese detratte dallo stipendio da insegnante: a fronte di euro tremila e 200 di debito, l’importo complessivo è quasi del doppio (comprensivo di interessi, more, spese di recupero crediti, spese decise dal Giudice etc), ma temo che ormai non ci sia più margine per entrare nel dettaglio delle spese e verificarne la correttezza.

Piuttosto vorrei sapere se ci sono i margini per chiedere al Giudice una sospensione dei pagamenti poiché stanno compromettendo gravemente la mia situazione economica avendo a carico una moglie disoccupata. Preciso che con questa decurtazione l’attuale busta paga (netta) è di € 952.00 E’ prevista un’istanza del genere?

Avrebbe dovuto muoversi prima, alla notifica del decreto ingiuntivo per contestare le entità degli interessi applicati e delle spese legali. La decurtazione dello stipendio netto è limitata al 20% dalle norme vigenti ed il fatto che il coniuge, del soggetto sottoposto ad azione esecutiva, sia disoccupato è irrilevante.

30 Marzo 2020 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento dello stipendio - Ho chiesto al giudice di pignorare meno di un quinto della busta paga
E' più di un anno che banca ifis si è avvalsa della possibilità di pignorarmi, senza alcuna sentenza, un quinto dello stipendio per due finanziamenti che non ho potuto pagare. Sono un dipendente pubblico monoreddito con circa 1600 euro al mese da cui devo detrarre 450 di pigione, 315 di cessione quinto e 150 per piccolo prestito inpdap. il mio nucleo familiare è composto da 4 persone. Il giorno 5 aprile 2019 sono andato dal giudice con un amico avvocato, era presente anche la controparte, per chiedere se poteva ridurmi il pignoramento di 280 euro mensili da me considerato eccessivo. ...

Istanza cautelare di sospensione del pignoramento dello stipendio
Successivamente ad un atto di pignoramento da parte di Equitalia, il mio avvocato ha inoltrato due ricorsi: il primo verso la Commissione Tributaria, l'altro al Tribunale del Lavoro. Tuttavia, io avevo chiesto anche allo stesso avvocato di fare in modo da sospendere il pignoramento, al contempo, del mio stipendio presso il mio datore di lavoro (un'azienda privata). Mi rivolgo a Voi per ricevere un parere tecnico: avrebbe dovuto presentare un'istanza a parte ovvero la richiesta di sospensione delle cartelle presuppone anche la sospensione stessa del pignoramento? ...

Pignoramento quinto dello stipendio con figlio affidato dal giudice
Sono un dipendente asl percepisco un stipendio al netto di 1400 euro dove gravano cessione 285 euro e delega di 135 euro, la settimana scorsa mi e stato notificato il pignoramento del quinto per degli affitti non pagati quindi pignoramento ordinario. Premetto che seguendo i vostri forum ho capito in linea di massima come funziona il meccanismo dei calcoli, quindi dovrebbe esserci la capienza nel mio caso ancora di un quinto intero se non sbaglio. Anche se non comprendo bene due cose. Primo per quale motivo l'art. 68 dpr 180\50 comma 2 prevede la differenza della metà al netto ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento dello stipendio: si può fare un’istanza di sospensione al Giudice?