Paolo Rastelli

L’Agenzia delle Entrate Riscossione modificherà automaticamente il piano di rateizzazione, riducendo il numero di rate in funzione dell’importo sgravato dall’ente impositore, appena sarà pervenuta comunicazione dello sgravio accordato. E, naturalmente, informerà il debitore.

Se, tuttavia vuole accelerare l’iter, oppure il piano di rateizzazione è ormai agli sgoccioli, le conviene presentarsi agli sportelli dell’Agenzia con il documento che attesta l’intervenuto sgravio e chiedere la modifica del piano nonché la stampa dei relativi bollettini (soprattutto l’ultimo).

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Privacy

Home

Cerca per tag

Altre Info