Quando il piano di rateizzazione ottenuto da Agenzia delle Entrate Riscossione comprende una cartella esattoriale per la quale l’ente impositore concede lo sgravio

Ho in essere un piano di rateazione di più cartelle: per una di queste mi è arrivato lo sgravio dall’ente impositore: come posso fare per togliere dalla rateazione l’importo della cartella sgravata? Devo chiedere un nuovo piano?

L’Agenzia delle Entrate Riscossione modificherà automaticamente il piano di rateizzazione, riducendo il numero di rate in funzione dell’importo sgravato dall’ente impositore, appena sarà pervenuta comunicazione dello sgravio accordato. E, naturalmente, informerà il debitore.

Se, tuttavia vuole accelerare l’iter, oppure il piano di rateizzazione è ormai agli sgoccioli, le conviene presentarsi agli sportelli dell’Agenzia con il documento che attesta l’intervenuto sgravio e chiedere la modifica del piano nonché la stampa dei relativi bollettini (soprattutto l’ultimo).

27 Marzo 2020 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Come effettuare la rateizzazione di una cartella esattoriale con Agenzia delle Entrate-Riscossione
Oggi ci occuperemo di come inoltrare correttamente la domanda per poter effettuare la rateizzazione (o dilazione) di una (o diverse) cartella esattoriale dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione. Se hai ricevuto una cartella esattoriale, dall'Agenzia delle Entrate-Riscossione, e vuoi pagare il tuo debito a rate, puoi farlo in modo semplice e veloce inviando la richiesta con raccomandata oppure presentandola allo sportello competente per territorio (indicato in cartella), oppure, per importi fino a 60 mila euro, anche on-line. Finché sei in regola con i pagamenti a rate non sei considerato inadempiente, l'Agenzia delle entrate-Riscossione non iscrive fermi o ipoteche, nè attiva qualsiasi altra procedura ...

Cartella esattoriale da agenzia entrate-riscossione » Come chiedere sospensione e annullamento della riscossione per importi non dovuti
In caso di ricezione di una cartella esattoriale, o altri atti, da agenzia delle entrate-riscossione, ecco come chiedere sospensione e annullamento della riscossione per importi non dovuti. Se si ritiene che la richiesta di pagamento presente nella cartella esattoriale o nell'avviso non sia dovuta, è possibile chiedere all'Agenzia delle entrate-Riscossione di sospendere le procedure di riscossione per far verificare all'ente creditore la propria situazione. Vediamo quali sono le modalità. ...

Rottamazione ter - Agenzia delle Entrate Riscossione mi ha inviato solo 10 bollettini di pagamento sui 18 previsti nel piano di rateizzazione
Ho aderito alla rottamazione ter per cartelle esattoriali, Agenzia Entrate Riscossioni ha accettato la definizione agevolata e mi ha inviato busta contenente piano di pagamento in 18 rate: nella busta però ci sono solo 10 bollettini di pagamento. Un mese fa ho mandato mail a Agenzia Entrate Riscossioni facendogli presente che mancavano i bollettini da 11 a 18, di cui presa in carico con numero di protocollo loro. Dato che non ho ricevuto nessuna risposta da parte loro, come mi dovrei comportare in questo caso visto che pagando con le 10 rate non copro tutto il debito. Chiedo cortesemente da ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Quando il piano di rateizzazione ottenuto da Agenzia delle Entrate Riscossione comprende una cartella esattoriale per la quale l’ente impositore concede lo sgravio