Marzia Ciunfrini

Secondo il dettato dell’articolo 434 del codice di procedura civile, il ricorso deve essere depositato nella cancelleria della Corte di appello entro trenta giorni dalla notifica della sentenza, oppure entro quaranta giorni nel caso in cui la notifica abbia dovuto effettuarsi all’estero.

Quindi i trenta giorni non decorrono dalla pubblicazione della sentenza ma dalla data in cui la controparte, che ha interesse a proporre appello, le notificherà la sentenza.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca