Ludmilla Karadzic

Certamente, con il plico consegnato via corriere, il creditore è in grado di provare l’intervenuta corretta notifica al debitore della comunicazione che interrompe il decorso dei termini prescrizionali del suo diritto di esigere il rimborso di quanto dovutogli.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca