Recupero crediti – Comunicazione di interruzione dei termini di prescrizione consegnata al debitore tramite corriere

Oggi mi è arrivato a casa tramite un corriere una busta gialla con all’interno un’altra busta per informarmi che ho delle rate di una carta revolving arretrate: vorrei sapere se la suddetta busta gialla ha la stessa importanza di una raccomandata.

Certamente, con il plico consegnato via corriere, il creditore è in grado di provare l’intervenuta corretta notifica al debitore della comunicazione che interrompe il decorso dei termini prescrizionali del suo diritto di esigere il rimborso di quanto dovutogli.

13 Febbraio 2020 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Richiesta di rimborso da recupero crediti in unica soluzione o a cambiali
Il recupero crediti mi ha proposto un saldo a stralcio in un unica soluzione di 13500 euro su un debito di 18000: ho chiesto di pagare a rate ma non vogliono (il debito è con la Findomestic). Ho un debito con la carta revolving con Agos e il recupero crediti vuole farmi firmare delle cambiali per un totale di 8400 euro: per problemi di salute non sono più riuscito a pagare le rate cosa devo fare? ...

Prescrizione cartelle dopo interruzione rateazione (ulteriori chiarimenti)
Sempre in riferimento alla prescrizione di cartelle esattoriali per debito INPS in presenza di rateazione concessa nel 2006 ed interrota nel 2007 (per impossibilità di far fornte alle rate onerose) volevo sapere se la sospensione che l'ente ha concesso unitamente alla rateazione decade con il mancato pagamento di una rata. Questo perchè in un precedente post è stato scritto: "Per far valere la prescrizione di cartelle esattoriali, originate dall'omesso o insufficiente versamento contributivo, bisogna sempre accertarsi che INPS o Equitalia non abbiano notificato comunicazioni interruttive nei termini." La sospensione concessa con la rateazione si intende conclusa con la decadenza della ...

Validità decreto ingiuntivo azione revocatoria e interruzione termini prescrizione
Nel 1999 mi è stato inviato da parte di una banca un decreto ingiuntivo all'indirizzo dove non avevo più la residenza da oltre due anni. Nel frattempo avevo venduto la casa e la banca aveva instaurato un un'azione revocatoria della vendita. Durante la causa la banca ha cartolarizzato il mio debito. Tale causa di revocatoria è durata 14 anni, vinta, con condanna a pagare le spese alla finanziaria titolare del mio debito. La finanziaria adesso mi ha notificato un atto di precetto adducendo che i termini di prescrizione erano stati interrotti dall'azione revocatoria. E' possibile ciò? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Recupero crediti – Comunicazione di interruzione dei termini di prescrizione consegnata al debitore tramite corriere