Andrea Ricciardi

Ai fini ISEE i redditi di sua madre devono essere inclusi in quelli del nucleo familiare di appartenenza: ai fini dell’assegno sociale sua madre ne avrà diritto come integrazione all’assegno divorzile, se l’importo di quest’ultimo è inferiore alla misura dell’assegno sociale che le spetterebbe in assenza. E, naturalmente, se non percepisce altri redditi. Sua madre avrà diritto alla reversibilità della pensione goduta eventualmente dall’ex coniuge obbligato, in occasione del decesso di questi. Sua madre non può essere posta a carico fiscale della figlia se l’importo annuale dell’assegno divorzile di cui baneficia è uguale o superiore a 2840,51 euro lordi.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca