Giovanni Napoletano

La risposta più banale alla domanda sarebbe l’invito a contattare a nome del suo fidanzato la company web, chiedere informazioni sull’ammontare del debito, sull’eventuale società cessionaria attualmente titolare del credito, e quindi pagare il dovuto sanando la posizione.

Tuttavia, se non ha intenzione di procedere in tal senso, vale forse la pena rassicurala sulla circostanza che il nome del cointestatario del conto corrente del debitore inadempiente per utenze telefoniche non può essere segnalato nella centrale rischi degli utenti morosi Simoitel.

Questa la ragione per cui il suo contratto con l’altra compagnia telefonica è andato a buon fine.

Per quanto riguarda gli scenari futuri, per quanto appena scritto, il suo fidanzato verrà probabilmente contattato, presto o tardi, da qualche società di recupero crediti che esigerà il pagamento del debito: ma lei, in quanto fidanzata e cointestataria del conto corrente con il debitore, non ha alcun motivo di preoccuparsi della questione.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.