Rc auto » Scopriamo l'assicurazione a guida esclusiva

Una delle possibilità di risparmio per chi si cimenta nei meandri dei contratti rc auto, è quella che prevede la guida esclusiva. Vediamo di cosa si tratta.

Sono sempre di più gli italiani che, per cercare di risparmiare sui premi delle polizze auto, scelgono di approcciare al mondo della tutela su quattro ruote attraverso la cosiddetta Rc auto con guida esclusiva.

Si parla di guida esclusiva quando l'autovettura su quale è stato stipulato il contratto rc auto può essere guidata da un unico conducente e da nessun altro.

In questo caso il vantaggio economico sul premio assicurativo può essere davvero rilevante.

La formula dell'assicurazione a guida esclusiva, infatti, prevede un risparmio che in genere sfiora il 5%.

Da notare, però, che se a chiedere la guida esclusiva è un soggetto neopatentato, invece, il risparmio che si potrà ottenere sarà molto ridotto, questo perché alla guida ci sarà sempre un soggetto poco esperto e quindi con un alto rischio di incorrere in un incidente.

Ma quando è bene scegliere questo tipo di contratto rc auto?

E' consigliabile optare la formula di guida esclusiva solo se si è sicuri che l'auto verrà guidata unicamente da un soggetto.

In caso di sinistro, infatti, se la Compagnia assicurativa dovesse sostenere le spese per un incidente stradale causato da un autista diverso da quello autorizzato dal contratto, potrà avvalersi del diritto di rivalsa e far pagare parte del danno o nel peggiore dei casi applicare una rivalsa totale e quindi chiedere indietro la somma totale del sinistro liquidato.

16 luglio 2014 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

RC auto - il diritto di rivalsa
In caso di sinistro stradale, l'assicurazione può rivalersi contro l'assicurato in caso di gravi violazioni ("diritto di rivalsa")  La rivalsa è un diritto delle compagnie di assicurazione che, dopo aver pagato il risarcimento danni alle terze persone coinvolte in un incidente, possono chiedere al proprio assicurato, un rimborso qualora sussistono ...
Rc auto » Scopriamo la polizza infortunio conducente
Assicurazioni rc auto: scopriamo la polizza facoltativa per infortunio conducente. La polizza infortuni conducente è una garanzia accessoria del contratto di responsabilità civile auto che permette di colmare il gap di tutele derivante dalla sola titolarità della Rc auto. La garanzia obbligatoria Rc Auto infatti, prevede un risarcimento soltanto per ...
Contrassegno rc auto falso » Ecco come scoprirlo con il cellulare
In caso di sinistro stradale, vi sveliamo il modo per accorgersi, con un telefonino di nuova generazione, se il mezzo di trasporto della controparte, responsabile dell'incidente, espone un contrassegno assicurativo rc auto fasullo. Da un pò di tempo a questa parte si sono verificati molteplici casi di contraffazione dei contrassegni ...
Quando la compagnia di assicurazione non può opporre al terzo danneggiato la falsità del certificato RC auto
Nel caso di sinistro stradale causato da veicolo in possesso di un certificato assicurativo formalmente valido, ma rilasciato dopo il sinistro e fraudolentemente retrodatato, tale falsità non è opponibile al terzo danneggiato quando essa provenga dall'agente per il tramite del quale è stato stipulato il contratto. In tal caso l'assicuratore, ...
Sinistro stradale con morte del conducente » Guida spericolata? Nessun risarcimento danni
Sinistro stradale a causa di velocità eccessiva e inadeguata al contesto: motociclista colpevole per il drammatico incidente. Non sussiste alcun risarcimento danni. Alla persona deceduta in un sinistro stradale, vista la cattiva condotta tenuta alla guida, è addebitabile l'incidente che gli è costato, purtroppo, la vita. Ciò rende inutile la ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su rc auto » scopriamo l'assicurazione a guida esclusiva. Clicca qui.

Stai leggendo Rc auto » Scopriamo l'assicurazione a guida esclusiva Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 16 luglio 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - polizze assicurative RC auto, vita, infortuni e danni Inserito nella sezione tutela consumatori.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca