Tirocinio e reddito di cittadinanza – Bisogna utilizzare il modulo RDC/PDC COM per comunicare all’INPS l’avvio del tirocinio e gli importi percepiti sotto forma di rimborso spese?


Sono percettore di RDC e dalla prossima settimana sono stato contattato per svolgere un tirocinio presso un’azienda e riceverò come rimborso spese euro 350: sono tenuto a comunicare all’INPS i redditi derivanti da questa attività? Grazie.

Sulla pagina ufficiale leggo: “non devono essere comunicati i redditi derivanti da attività socialmente utili, tirocini formativi e di orientamento, servizio civile, nonché contratti di prestazione occasionale e libretto di famiglia.”

In effetti il modello RDC/PDC COM ESTESO serve per comunicare all’INPS variazioni della situazione lavorativa nelle forme di avvio di un’attività di lavoro dipendente, autonomo e di impresa individuale o di partecipazione, intervenute in corso di fruizione del RdC/PdC.

Tuttavia, come correttamente riportato nel quesito, si conferma che i redditi derivanti da attività socialmente utili, tirocini, servizio civile, lavoro accessorio, non devono essere comunicati.

5 Novembre 2021 · Genny Manfredi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Tirocinio e reddito di cittadinanza – Bisogna utilizzare il modulo RDC/PDC COM per comunicare all’INPS l’avvio del tirocinio e gli importi percepiti sotto forma di rimborso spese?