Si può impugnare una cartella esattoriale perchè il destinatario ha rinunciato all'eredità del defunto debitore?

Mia suocera era intestataria di una attività commerciale: in vita, precisamente a gennaio 2015 ha donato i suoi beni, consistenti in due immobili, esattamente in parti uguali ai suoi due figli (mio marito e sua sorella). A giugno dello stesso anno però mia suocera è deceduta improvvisamente e a luglio dello stesso anno sia i figli che i nipoti hanno firmato la rinuncia all eredita. A dicembre 2017 a mio marito e a sua sorella è stata notificata una cartella esattoriale da parte della Soget intestata a mia suocera, in quanto eredi. La mia domanda è questa: é possibile fare ricorso in quanto hanno rinunciato all eredità? O meglio ci sono le condizioni per cui questo debito possa essere annullato?

Se le cose stanno come lei le riporta, e non abbiamo motivo alcuno di dubitarne, non sarà nemmeno necessario procedere all'impugnazione della cartella esattoriale notificata al chiamato all'eredità che ha rinunciato.

Sarà sufficiente produrre l'atto di rinuncia alla Soget e le cose si metteranno a posto (sgravio della cartella esattoriale) senza ulteriori spargimenti di sangue.

11 gennaio 2018 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

rinuncia eredità

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Eredità – cosa fare quando arriva una cartella esattoriale al defunto
Capita spesso che una cartella esattoriale arrivi a un genitore defunto: in questa triste evenienza l'errore più comune dei familiari è di accettare la cartella e di non respingerla facendovi mettere dal postino la dizione "destinatario defunto", possibilmente con l'esibizione di un certificato di morte. Lo stesso bisognerebbe fare se ...
Notifica cartella esattoriale: decesso debitore » Che succede in questo caso?
A chi effettuare la notifica della cartella esattoriale in caso di decesso del contribuente E' legittima la notifica della cartella esattoriale a casa del contribuente deceduto qualora gli eredi non si facciano trovare. Questo importante principio è stato stabilito dalla Corte di Cassazione la quale, con la pronuncia 17430/2013, ha ...
Cartella esattoriale intestata a defunto » Eredi pagano debiti ma non sanzioni
Gli eredi pagano i debiti della cartella esattoriale intestata al defunto ma non le sanzioni amministrative A volte può succedere che, successivamente alla scomparsa di un proprio caro, i parenti ricevano un avviso di accertamento o una cartella esattoriale relative a debiti del defunto nei confronti dell'erario. A tal proposito ...
Eredità - Quando il chiamato debitore muore prima di accettare o rinunciare
Famiglia con madre padre e due fratelli: muore prima la madre e i figli diventano eredi, senza aver fatto la successione in quanto nel loro caso non necessaria, in quanto sono presenti poche migliaia di euro presenti su un conto in comune con la madre e basta, niente case ne ...
Rinuncia all'eredità – i creditori possono chiedere la revocatoria dell'atto di rinuncia
Salve, avrei da chiedere alcuni chiarimenti. Circa un mese fa è venuto a mancare mio padre, lasciando oltre a dei depositi bancari anche una casa con un ettaro di terreno circostante. I depositi bancari sono intestati a lui e a mia madre, mentre la casa ed il terreno sono intestati ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca