Restituzione prestito microcredito per avvio nuova attività rivelatasi improduttiva

Volevo chiederle riguardo la concessione di finanziamento microcredito per avvio nuova attività, è possibile presentare un piano di rientro per la restituzione poiché l’attività è risultata improduttiva.

Per i finanziamenti di microcredito concessi tramite garanzia prestata dai Fondi statali gestiti da Invitalia o da quelli regionali, la riscossione coattiva dei prestiti non rimborsati dai beneficiari è assolta tramite procedura di iscrizione a ruolo del debito, che, reso esecutivo, viene affidata ad Agenzia delle Entrate Riscossione.

Trattandosi di crediti cui risponde in prima battuta, come garante, la Pubblica Amministrazione, nessuno è legittimato a perfezionare un accordo dilazionato se non il concessionario della riscossione (secondo la normativa vigente), una volta emessa la cartella esattoriale.

5 Giugno 2019 · Tullio Solinas

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Che fare se Equitalia non concede una nuova rateizzazione
Ho un problema con equitalia, mi sono recata per rateizzare un debito di 3900 euro circa ma l'impiegata mi ha detto che per concedermi la rateizzazione di tale somma dovrei pagare 4 rate del vecchio piano di rateizzazione riguardante altre cartelle esattoriali lasciando scoperta solo l'ultima. Siccome col decreto del fare si decade dal beneficio della dilazione solo dopo non aver pagato 4 rate è legale che possano non concedere una nuova rateizzazione? Premesso che mi sono rivolta al mio commercialista il quale ha detto che non possono NON concedere una nuova rateizzazione non essendo decaduta dalla possibilità di dilazionare, ...

Avvio attività – classificazione delle attività economiche
Tutte le attività economiche sono classificate in una tabella e contraddistinte da un apposito codice identificativo che va utilizzato dai contribuenti in tutti gli atti e le dichiarazioni da presentare all'Agenzia delle Entrate. Dal 1° gennaio 2004 esiste una nuova tabella di classificazione delle attività economiche, denominata ATECOFIN 2004, che ha modificato quella in uso da circa dodici anni. La nuova codifica è stata desunta dalla tabella predisposta dall'Istituto nazionale di statistica, denominata Ateco 2002, che è utilizzata nelle rilevazioni statistiche e costituisce, in pratica, la versione nazionale della classificazione definita a livello europeo. La nuova tabella ATECOFIN 2004 è ...

Avvio attività » Come diventare imprenditori utilizzando le agevolazioni statali
Avvio di una nuova attività: nell'articolo analizziamo quali sono beneficiari, condizioni e termini per diventare imprenditori usufruendo delle agevolazioni statali. Anche il Belpaese ha apportato novità in materia di attività imprenditoriale e lavoro per i giovani. Ciò, è stato fatto, introducendo l'offerta di servizi speciali per chi desidera avviare una propria attività o ampliare un'attività già esistente, nelle aree economicamente svantaggiate dal Paese, non solo al Sud, ma anche al Centro-Nord. Il quadro unitario in materia di agevolazioni per l'auto-imprenditorialità, infatti, è fissato in una legge del 2000, che poi, con il Dl 76 del giugno 2013, ha stanziato 26 ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Restituzione prestito microcredito per avvio nuova attività rivelatasi improduttiva