Restituzione prestito microcredito per avvio nuova attività rivelatasi improduttiva

Volevo chiederle riguardo la concessione di finanziamento microcredito per avvio nuova attività, è possibile presentare un piano di rientro per la restituzione poiché l’attività è risultata improduttiva.

Per i finanziamenti di microcredito concessi tramite garanzia prestata dai Fondi statali gestiti da Invitalia o da quelli regionali, la riscossione coattiva dei prestiti non rimborsati dai beneficiari è assolta tramite procedura di iscrizione a ruolo del debito, che, reso esecutivo, viene affidata ad Agenzia delle Entrate Riscossione.

Trattandosi di crediti cui risponde in prima battuta, come garante, la Pubblica Amministrazione, nessuno è legittimato a perfezionare un accordo dilazionato se non il concessionario della riscossione (secondo la normativa vigente), una volta emessa la cartella esattoriale.

5 Giugno 2019 · Tullio Solinas



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti