Reddito di Cittadinanza (RdC) Revocato per aver dichiarato nella DSU/ISEE l’appartenenza ad un nucleo familiare monocomponente invece che al nucleo familiare dei propri genitori


RdC revocato per avere dichiarato nella DSU l'appartenenza ad un nucleo familiare monocomponente invece che al nucleo familiare dei propri genitori

Vorrei sapere se l’INPS mi chiederà indietro la somma percepita pur non avendo un lavoro e soldi da parte: Ho 25 anni e non faccio più parte del nucleo familiare dei miei genitori, ho residenza in una casa che mi è stata ereditata. C’è pericolo che possano chiedere questi soldi ai miei genitori? Altrimenti come si potrebbe risolvere? Grazie

Sbagliare è umano, perseverare è diabolico: il Reddito di Cittadinanza è stato revocato (non sospeso) proprio perché il richiedente ha basato la domanda di accesso al beneficio su una Dichiarazione Sostitutiva Unica mendace dal momento che un soggetto di 25 anni che non produce reddito adeguato, non è coniugato e non ha figli riconosciuti fa sempre parte del nucleo familiare dei propri genitori, anche se risiede in un luogo diverso da quello in cui risiedono i propri genitori.

Non si può risolvere il problema derivante dall’aver perpetrato un reato, rendendo una dichiarazione mendace: la circostanza che, al momento, chi ha percepito indebitamente (senza averne alcun diritto) il beneficio del Reddito di Cittadinanza (RdC) non abbia un reddito o un conto corrente intestato con saldo diverso da zero e capiente per la restituzione dell’indebito percepito, non esclude che nel prossimo futuro il soggetto oggi nullatenente, possa un domani acquisire reddito ed accumulare risparmi.

L’INPS non dovrebbe poter escutere i componenti del nucleo familiare di appartenenza del soggetto che ha sottoscritto la Dichiarazione Sostituiva Unica mendace, ottenendo un ISEE non veritiero, tuttavia sarà la giurisprudenza a stabilire se anche i componenti del nucleo familiare del percettore RdC non avente diritto (i genitori, nella fattispecie) potranno essere chiamati a restituire l’indebito in modo solidale, come afferma l’INPS.

26 Novembre 2022 · Roberto Petrella

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 363 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni » Reddito di Cittadinanza (RdC) Revocato per aver dichiarato nella DSU/ISEE l’appartenenza ad un nucleo familiare monocomponente invece che al nucleo familiare dei propri genitori. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.