Rc auto – Qualche trucchetto per risparmiare





Con la stangata RC Auto in arrivo, gli automobilisti italiani sono alla ricerca di validi trucchetti ed escamotage per risparmiare sull’assicurazione auto.





Devo rinnovare la polizza rc auto e vorrei sapere qualche trucchetto per poter risparmiare sul premio assicurativo, in modo da non incidere troppo sulle finanze.

Potete aiutarmi?

Con la stangata RC Auto in arrivo, gli automobilisti italiani sono alla ricerca di validi trucchetti ed escamotage per risparmiare sull’assicurazione auto: secondo un report nel mese di gennaio 2023 il premio assicurativo era pari a 380 euro, in salita di oltre 3 punti percentuali rispetto all’ultimo mese dell’anno 2022. P

er evitare il salasso e contenere il premio assicurativo, è bene mettere in atto una serie di trucchetti per risparmiare.

Con i rincari dei prezzi e con l’inflazione in atto la parola d’ordine è risparmiare il più possibile. Contenere ogni tipologia di spesa è fondamentale per arrivare alla fine del mese senza troppe difficoltà.

E’ bene sfruttare i validi trucchetti per evitare il salasso: ecco come risparmiare sull’assicurazione dell’auto.

Uno dei validi elementi da valutare è la franchigia, ovvero lo “scoperto” che l’RC Auto non copre. Non sempre il risparmio sul costo dell’assicurazione auto è di importo notevole. Si tratta di poche decine di euro.

Aumentare il massimale minimo di copertura incide sul premio assicurativo RC Auto, anche se si tratta solo di un incremento di lieve entità.

È possibile risparmiare sull’assicurazione auto rivolgendosi alle compagnie assicurative online, che offrono polizze assicurative a prezzi competitivi rispetto ai prodotti offerti dai broker e dagli intermediari.

L’attestato di rischio rappresenta la storia assicurativa degli ultimi 5 anni e riporta la classe di merito (CU) di provenienza e quella assegnata per l’anno successivo.

L’attestato di rischio non è più inviato in modalità cartacea dalle compagnie assicurative, ma è disponibile telematicamente.

Una volta scaduto il contratto assicurativo, è possibile cambiare compagnia assicurativa, allegando l’attestato di rischio.

Le compagnie assicurative operanti telematicamente possono accedere ad una banca dati aggiornata, che gli consentono di acquisire in autonomia informazioni sull’automobilista.

Per risparmiare sulla polizza assicurativa auto, è necessario comparare le tariffe e fare più preventivi possibili.

Il canale telematico aiuta a comparare i premi assicurativi, ma è sempre bene rivolgersi anche ad Agenti e Broker che possono trovare la soluzione assicurativa personalizzata più adatta alle proprie esigenze ed a prezzi davvero competitivi.

Quindi, è bene non solo limitarsi alla ricerca sul web, ma recarsi fisicamente o contattare telefonicamente gli intermediari assicurativi.

Recentemente sono arrivate sul mercato soluzioni assicurative “a chilometro”, che consentono un ottimo margine di risparmio per tutti coloro che non superano grandi chilometraggi mensili.

14 Marzo 2023 · Andrea Ricciardi


Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con Whatsapp

condividi su Whatapp

    

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose » Rc auto – Qualche trucchetto per risparmiare. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.