Problemi nel presentare Isee 2019 a causa del TFR non versato dal mio datore di lavoro

Dopo circa 15 mesi dal mio licenziamento, la ditta mi rimanda sempre per il versamento del TFR, questo mi sta comportando dei grossi problemi per quanto riguarda la dichiarazione sostitutiva Unica 2019, poiché il TFR risulta nel cud 2018, ma non risulta nella mia giacenza media. Cosa posso fare?

Lei deve indicare la giacenza media del conto corrente così come calcolata dalla banca di cui è cliente: se il problema è un eventuale controllo su quanto dichiarato con la DSU, non ha nulla da temere, dal momento che il bonifico non è stato ancora effettuato dal datore di lavoro.

Tanto più che la giacenza media si riferisce al 2018 mentre l’importo del TFR le è stato corrisposto 15 mesi fa, vale a dire nell’ultima parte del 2017: nulla vieta che lo abbia già dilapidato.

Inoltre, il Trattamento di Fine Rapporto non costituisce reddito (anche ai fini ISEE, non solo dal punto di vista fiscale), tanto è vero che è sottoposto a tassazione separata.

Detto questo, il consiglio, ma per tutt’altri motivi, è quello di rivolgersi al più presto ad una associazione sindacale di categoria, presente nel territorio in cui lei vive o lavora, per costringere l’ex datore di lavoro, in via bonaria o giudiziale, a regolarizzare la posizione pendente.

16 Gennaio 2019 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Problema con reddito di cittadinanza - Il saldo al 31 dicembre 2018 in un libretto postale cointestato non mi consente di presentare domanda per accedere al beneficio.
Nel 2018 mio padre ha avuto una malattia, motivo per cui ha deciso di cointestarmi un libretto postale a novembre 2018. Non pensavo a cosa potesse causare questo libretto, ho comunque rinunciato al libretto nel 2019. La situazione è questa, giacenza media 2018, giacenza media quasi pari allo 0, saldo al 31 pari a 18000 (9000 a testa). A causa di questo fattore non ho fatto domanda per il reddito di cittadinanza. Nel 2019 ad aprile ho perso il lavoro che mi produceva un minimo di reddito, sotto consiglio di un caf ho aspettato questo gennaio nella speranza di poter ...

ISEE 2019 e nucleo familiare - Il mio compagno è venuto a convivere con me, ma da quando fa parte del mio nucleo familiare?
Sono andata per rinnovare l'ISEE 2020 e sono venuti a galla dei problemi per quanto riguarda l'isee 2019: io al momento convivo (entrambi disoccupati dal 2019) senza figli e dal settembre 2018 il mio compagno è venuto ad abitare con me. Per mia non praticità in queste cose e per incomprensione delle informazioni che mi hanno dato, sta di fatto che nel calcolo dell'isee 2019 non è stato incluso nel nucleo familiare. Se il mio ragazzo nell'anno 2018 si è aggiunto al mio nucleo familiare solo negli ultimi 3 mesi dell'anno, i suoi cud e giacenza media dei conti verranno ...

ISEE 2020 con coniuge deceduto nel 2019
Mia madre deve presentare domanda ISEE 2020 (Redditi e patrimoni 2018): mio padre è deceduto a Giugno 2019 ed era l'unico ad avere un conto corrente e una pensione nel 2018. Da Luglio 2019 mia madre ha un proprio conto e la pensione di reversibilità. Ora alla situazione attuale mia madre è l'unica nel nucleo familiare, e non avendo nel 2018 redditi l'ISEE uscirebbe 0. E' cosi o deve inserire i redditi del nucleo e quindi di papà del 2018? ...

Dove mi trovo?