Prestito e scrittura privata

Domanda di kappa72
28 luglio 2016 at 16:07

Vorrei qualche chiarimento in merito alla questione dei prestiti personali tramite scrittura privata: nel 2003 ho ricevuto in prestito 5000 euro in contanti dal signor Y e nel 2005 redigo una scrittura privata con il seguente contenuto Nel 2003 io, signor X, ho ricevuto la somma di 5000 euro dal signor Y e mi impegno a restituirla al più presto. con la firma di entrambi.

La scrittura privata è stata scritta con la mia calligrafia e non risulta autenticata.

Dovrebbe trattarsi di una promessa di pagamento (oppure di una ricognizione di debito), che dovrebbe risultare un atto interruttivo della prescrizione.

Il punto é che nella scrittura privata non è segnata la data di sottoscrizione della scrittura stessa.

In questo caso se non è chiaro il momento di sottoscrizione della scrittura privata, da dove parte il periodo di conteggio per la prescrizione del debito?

Risposta di Marzia Ciunfrini
28 luglio 2016 at 16:11

Evidentemente, la prescrizione decennale del debito, in mancanza di una data certa della scrittura privata, interviene il 1° gennaio 2013.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Quando una scrittura privata non autenticata ha data certa
Separazione: ripartizione immobili tra ex coniugi » Si a scrittura privata
Il contratto di mutuo – Scrittura privata ed atto pubblico
Come il creditore può dimostrare accettazione tacita dell'eredità da parte del debitore
Prestito tra parenti? » Consigliabile giustificare ad Agenzia Entrate

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca