Polizza assicurativa stipulata per riparazioni elettrodomestici – Aspetto da mesi l’intervento promesso di un tecnico specializzato pagato dalla compagnia di assicurazione

Ho stipulato una polizza con una compagnia assicurativa, che vanta con la sua Pubblicità di risolvere guasti agli elettrodomestici, climatizzatori etc…entro 2 ore per organizzare l’intervento. Ebbene, ho segnalato il sinistro più volte anche inviando la PEC, a distanza di 72 ore non sono stato mai contattato dal loro TECNICO per fissare un appuntamento. Ho sollecitato gli operatori affichè ricevessi la telefonata dal tecnico , ho chiesto anche il nome del tecnico e il numero di telefono, ma senza esito. Dopo le mie lamentele e dopo l’invio di 2 email PEC, posso procedere a chiamare un tecnico di mia fiducia addebitandone le spese alla compagnia per mancato servizio?

La procedura potrebbe essere pure corretta (uso il condizionale perchè, spesso, per ottenere la prestazione del tecnico nei contratti assicurativi è prevista la chiamata il giorno 30 dei mesi bisestili o la domenica): tuttavia, quand’anche la procedura fosse corretta, ha realizzato che per ottenere l’indennizzo dopo aver pagato il tecnico di sua fiducia, sarà anche necessario adire un giudice con spese di giustizia ed il supporto di un avvocato da remunerare?

Si faccia due conti è vedrà che le conviene sicuramente acquistare l’elettrodomestico nuovo, magari di categoria A++ per risparmiare qualcosina nella bollette elettrica.

Se poi vuole togliersi lo sfizio, segnali l’accaduto all’Antitrust (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato), contattando il contact center dedicato ai consumatori maltrattati al numero verde 800 166 661.

27 Febbraio 2021 · Giovanni Napoletano

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Rivalsa della compagnia di assicurazione per i danni procurati da mio figlio che, avendo meno di 26 anni, non era coperto dalla polizza RC sottoscritta per la mia automobile
Due anni fa mio figlio, non autorizzato alla guida della mia auto, perché inferiore ai 26 anni, fece un incidente coinvolgendo un'auto con dentro 3 persone: lui non era incluso nella polizza e non vi era neanche la rinuncia alla rivalsa per cui i danni sono tutti a carico mio. Un po' di giorni fa mi è arrivata la rivalsa da pagare: premetto che sono disoccupata e nullatenente, vivo in una casa in affitto che a stento arrivo a pagare. Nonostante ciò, ho però contattato la compagnia per chiedere la rivisitazione dell'importo. Ancora devo ricevere risposta: cosa mi consigliate di ...

Tutela legale sottoscritta con la polizza Rc auto - Compagnia assicurativa nega assistenza per guida in stato di ebbrezza: è lecito?
Sono stato coinvolto in un sinistro (in cui sostengo di aver ragione) dove però non ci sono testimoni e la controparte si è rifiutata di sottoscrivere la constatazione amichevole: sono intervenuti i vigili che hanno redatto i verbali, dei quali ancora sono in attesa di visionare. Siccome nella mia polizza rc auto era compresa la tutela legale, ho chiesto assistenza alla mia compagnia assicurativa. L'agenzia però, si è rifiutata di fornirmi il sostegno poiché la polizia municipale, effettuando l'alcool test, mi ha sorpreso con un tasso alcolemico di poco al di sopra del limite. Possono farlo? Come devo comportarmi? ...

Contrassegno assicurativo autentico in corso di validità alla data del sinistro - Ma la compagnia di assicurazione eccepisce che il premio non è stato pagato e mi invita a rivolgermi al Fondo di Garanzia Vittime della Strada (FGVS)
Tre mesi fa, mentre passeggiavo sul marciapiede, sono stato investito da un veicolo, riportando lesioni certificate dai sanitari del pronto soccorso. Il conducente del veicolo, che ha causato il sinistro, mi ha fornito, ed io ho rilevato, i dati del certificato di polizza RCA rilasciato dalla compagnia di assicurazione: si trattava di polizza RCA temporanea (cinque giorni), valida al momento dell'incidente. Ho chiesto il risarcimento dei danni, ma la compagnia di assicurazione mi ha risposto che il contratto stipulato dal responsabile del sinistro risultava inefficace, dal momento che il premio non risultava pagato, consigliandomi di rivolgermi al Fondo CONSAP di ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Polizza assicurativa stipulata per riparazioni elettrodomestici – Aspetto da mesi l’intervento promesso di un tecnico specializzato pagato dalla compagnia di assicurazione