Pignoramento pensione - posso chiedere la riduzione della trattenuta ad un decimo?

Domanda di Cira
25 luglio 2016 at 16:40

Chiedo a voi per favore, dopo l'emissione della sentenza del giudice che ha stabilito la trattenuta di 1/5 per pignoramento presso terzi (inps),è possibile fare opposizione per chiedere riduzione, di applicare 1/10?

Seconda domanda: ...udienza rimandata, ci sono dei termini/scadenze per eleggere/attivare domicilio presso avvocato? Al fine di essere avvisati dal proprio legale della nuova data fissata per l'udienza.

Risposta di Ornella De Bellis
25 luglio 2016 at 16:46

La trattenuta di un decimo è ammessa solo per debiti erariali (omesso o insufficiente pagamento della tasse) per i quali agisce Equitalia; non per debiti verso banche, finanziarie, privati o INPS.

Tenga tuttavia presente (spero di darle una notizia confortante) che la trattenuta del 20% sarà applicata solo alla parte della pensione che eccede il minimo vitale, pari a circa 690 euro. Se la sua pensione è di mille euro, tanto per fare un esempio, le verrà prelevato il quinto di 310 euro, cioè 62 euro.

Può rivolegersi ad un professionista, preferibilmente prima che venga fissata la nuova udienza..

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento presso terzi » Ecco cosa cambia con la riforma della giustizia
Il domicilio fiscale e la residenza anagrafica del contribuente
Dal pignoramento all'ordinanza di vendita della casa – Schema del processo esecutivo immobiliare
Giudice di Pace (GdP) – istruzioni per l'uso
Stop al patto di quota lite » Le disposizioni del Consiglio Nazionale Forense

Briciole di pane




Cerca