Omessa notifica del verbale di constatazione – Avviso di accertamento per omessa dichiarazione di redditi da locazione

Mi hanno notificato un avviso di accertamento per omessa dichiarazione irpef per redditi da locazione, senza la preventiva notifica del verbale di constatazione. è causa di nullita? Vorrei precisare anche che io non sono il proprietario del locale dato in affitto, ma solo il comodatario-locatore. Mi hanno contestato il reddito come fondiario ma non dovrei pagare io le tasse bensì il legittimo proprietario.

Le imposte da reddito da locazione devono essere versate da chi effettivamente percepisce i canoni, nella fattispecie il comodatario locatore, e non il proprietario (che, invece, sarà chiamato a versare l’IMU e l’IRPEF sulla rendita catastale).

L’attività di accertamento effettuata dall’Agenzia delle Entrate può prendere le mosse dall’acquisizione di elementi presso il contribuente (verifiche, ispezioni, accessi, richieste di documenti, questionari, che danno luogo ad un processo verbale di constatazione) oppure dagli elementi in possesso dell’Agenzia delle Entrate (dichiarazioni, atti registrati, comunicazioni varie presenti nell’Anagrafe Tributaria).

Nel secondo caso non è prevista la redazione di un Verbale di Constatazione (PVC). Probabilmente, nella fattispecie, è capitato che qualche inquilino abbia richiesto, nella propria dichiarazione dei redditi, una detrazione per canone di locazione indicando il codice fiscale del locatore (lei) come percettore del reddito. Da cui l’avviso di accertamento.

20 Marzo 2019 · Andrea Ricciardi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Omessa presentazione della dichiarazione dei redditi - Quale termine per l'accertamento fiscale?
A proposito della risposta precedente, io ho ben specificato al CAF che si tratta della dichiarazione relativa all'anno 2016 ma mi è stato risposto che non la possono fare loro e che non sanno nemmeno chi la può fare. Se ho ben capito quindi, mio figlio dovrebbe pagare subito minimo 150 euro? Considerando che lavora solo qualche giorno alla settimana ora non sarebbe in grado di pagare niente. Quindi bisognerà aspettare. Quali sono le conseguenze in questo caso? ...

Redditi da locazione non percepiti - Devo inserirli nella prossima dichiarazione IRPEF?
E' da gennaio 2019 che non percepisco il canone d'affitto di un inquilino moroso che occupa l'appartamento di mia proprietà: mi aveva promesso che avrebbe pagato gli arretrati a settembre, ma mi ha già anticipato che non sarà in grado di onorare il debito. Mi rivolgerò ad un avvocato per cercare di ottenere lo sfratto per morosità, ma, intanto mi chiedo quale procedura seguire per evitare di inserire il reddito da locazione, mai percepito, nella prossima dichiarazione fiscale del 2020. ...

Validità dell'avviso di accertamento emesso prima del decorso di 60 giorni dal processo verbale di constatazione
La questione sottoposta all'esame delle sezioni unite civili della Corte di Cassazione consisteva nello stabilire se l'inosservanza del termine dilatorio di sessanta giorni per l'emanazione dell'avviso di accertamento - termine decorrente dal rilascio al contribuente, nei cui confronti sia stato effettuato un accesso, un'ispezione o una verifica nei locali destinati all'esercizio della propria attività (articolo 12, comma 1), della copia del processo verbale di chiusura delle operazioni - costituisca, nel silenzio della norma, una mera irregolarità sostanzialmente priva di conseguenze esterne, ovvero dia luogo, ad eccezione di casi di “particolare e motivata” urgenza, ad un vizio di legittimità dell'atto impositivo ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Omessa notifica del verbale di constatazione – Avviso di accertamento per omessa dichiarazione di redditi da locazione