Nuove regole ISEE – Nucleo familiare unico anche se si è senza reddito celibe e senza figli (per chi ha più di 26 anni)

Sono un ragazzo di 28 anni, momentaneamente disoccupato, celibe, e senza figli: vivo ancora a casa con i miei, ma vorrei distaccarmi e andare a vivere da solo, costituendo un mio nucleo familiare, anche per poter fruire, più in là, di alcuni benefici.

Fino a poco tempo fa, con i miei requisiti economici e sociali ciò non era possibile.

E’ cambiato qualcosa?

Con l’approvazione della manovra fiscale e l’introduzione del reddito di cittadinanza sono cambiate anche le regole ISEE per poter costituire un nucleo familiare.

In soldoni, chi ha compiuto 26 anni può vivere da solo (non rientra più nel nucleo familiare dei genitori) anche se non ha reddito, se non è spostato e non ha figli.

Prima, per poter uscire dal nucleo familiare dei genitori, anche abitando da soli al polo sud, bisognava essere sposati, oppure avere figli, oppure guadagnare più di 2.840,51 euro.

Questa regola permane solo per chi è minore di 26 anni.

7 Gennaio 2019 · Gennaro Andele

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Composizione Nucleo Familiare DSU/ISEE figlio non convivente di 33 anni
Avrei bisogno di un chiarimento: ho 33 anni, sono disoccupato ed ho acquistato un immobile nel 2018 con la mia compagna mediante mutuo cointestato. Tra qualche giorno dovrei trasferirmi lì e quindi trasferire anche la residenza. Attualmente risiedo con i miei genitori; la mia compagna si trasferirà a fine anno. La mia domanda è: qualora, dopo aver trasferito la residenza, dovessi richiedere l'isee al patronato, quale nucleo familiare bisogna prendere in considerazione?. Se, per ipotesi, portassi la residenza l'11 Febbraio e il 18 Febbraio richiedessi l'Isee (DSU), dovrei dichiarare come nucleo familiare solo me stesso? Ho letto sul vostro forum ...

Studenti coniugati senza reddito - Quale nucleo familiare per l'ISEE Università?
Ho 24 anni, non lavoro e ho la residenza presso l'abitazione dei miei genitori: dal prossimo mese sarò però sposata. Fino allo scorso anno usavo l'isee dei miei genitori, ora che sarò sposata non so quale ISEE dovrò utilizzare tenendo conto che anche lui è uno studente che non ha reddito e come me è a carico dei suoi genitori. Si potrà mantenere l'Isee dei propri genitori o una volta sposati lui farà parte del mio nucleo familiare quindi dovrà utilizzare l'Isee del mio nucleo familiare o viceversa io del suo nucleo familiare? ...

Cambio di residenza e convivenza con amica - Effetti conseguenti per il nucleo familiare ai fini ISEE per l'Università e ai fini del reddito di cittadinanza
Sono una ragazza-studentessa di 26 anni e a breve condividerò un appartamento in affitto in città (diversa da quella in cui io frequento l'università, quindi non si tratta di un trasferimento per studio) con una mia amica-lavoratrice. Attualmente io rientro nel nucleo familiare di mio padre. Cambiando la residenza e costituendo una famiglia anagrafica con la mia amica, in quale nucleo familiare rientrerò? Ci sono particolari requisiti di reddito perché io possa rientrare nel nucleo familiare della mia amica? Potrei, eventualmente, fare domanda di sostegno al reddito? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Nuove regole ISEE – Nucleo familiare unico anche se si è senza reddito celibe e senza figli (per chi ha più di 26 anni)