Mutuo Consap – Fondo Acquisto prima casa


Mutuo casa





Sono un uomo di 28 anni, vivo con la mia compagna di 25 anni e nostro figlio di 2 anni ma abbiamo residenze diverse. Volevo provare a richiedere il mutuo per acquisto della prima casa mediante fondo Consap per avere il 100%, ma tra i requisiti c’è quello di essere coniugati o conviventi dal almeno due anni. Mi chiedevo se io e la mia compagna avendo comunque un figlio, ma residenze diverse possiamo ugualmente rientrare nei requisiti. Grazie

L’accesso al mutuo prima casa garantito da CONSAP è previsto anche per una famiglia monogenitoriale con figli minori: in particolare il mutuo può essere concesso a persona singola non coniugata, né convivente con l’altro genitore di nessuno dei propri figli minori con sé conviventi. In questo caso non è previsto il requisito di convivenza da almeno due anni.

Pertanto, il requisito minimo è quello di avere almeno un figlio minore riconosciuto e convivente, come peraltro risulta dalla domanda scaricabile qui.

Ne discende che la compagna ed il bambino possono effettuare trasferimento di residenza presso il padre del bambino e subito dopo il padre può presentare domanda di accesso al beneficio di garanzia come persona singola non coniugata convivente con figlio minore.

5 Aprile 2019 · Piero Ciottoli


Se il post è stato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Mutuo Consap – Fondo Acquisto prima casa. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.