Limite finanziabilità mutuo fondiario

Argomenti correlati:

Quale valore dell’immobile deve essere confrontato con la somma erogata per stabilire se e’ stato violato il limite di finanziabilità del fondiario (80%)? Sul valore di perizia (che e’ comunque un dato soggettivo ad uso interno della banca e spesso sconosciuto) o sul valore dichiarato nell’atto pubblico davanti al notaio?

L’articolo 38 del Testo Unico Bancario (TUB) stabilisce che Il credito fondiario ha per oggetto la concessione, da parte di banche, di finanziamenti a medio e lungo termine garantiti da ipoteca di primo grado su immobili e che la Banca d’Italia, in conformità delle deliberazioni del CICR, determina l’ammontare massimo dei finanziamenti, individuandolo in rapporto al valore dei beni ipotecati o al costo delle opere da eseguire sugli stessi, nonché le ipotesi in cui la presenza di precedenti iscrizioni ipotecarie non impedisce la concessione dei finanziamenti.

Il CICR ha successivamente stabilito che l’ammontare massimo del finanziamento di credito fondiario è pari all’80% del valore dei beni ipotecati o del costo delle opere eseguite sugli stessi. E che tale percentuale può essere elevata al 100% solo qualora vengano prestate garanzie integrative.

20 Maggio 2019 · Piero Ciottoli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Frazionamento ed estinzione di ipoteca iscritta su bene indiviso a garanzia di un mutuo fondiario
Mutuo fondiario per una costruzione di un immobile realizzato su una quota indivisa di terreno, il contratto di mutuo fu ritenuto farlo sottoscrivere per la sola ragione di indivisa proprietà catastale e del solo suolo cointestato per quota anche dagli altri proprietari di quota come datrici di ipoteca. Dopo l'atto di divisione del terreno la banca non vuole concedere la cancellazione dell'ipoteca ai datori di ipoteca per delle rate del mutuo arretrate. ...

Info su contratti di mutuo fondiario ipotecario per liquidità
Sono un operaio a contratto indeterminato, con 1050 euro di stipendio. Secondo i vostri consigli cito testualmente "Solo per i contratti di mutuo ipotecario la legge, accordi di categoria o misure unilaterali, regolano, a fronte del verificarsi di particolari condizioni, la sospensione o la riduzione delle rate". Premesso questo chiedo: ho un mutuo fondiario con la banca per 110000 euro legato al tasso variabile euribor a rata costante, pago 490 euro al mese, attualmente trovandomi in condizione di sovraindebitamento (anche con altre finanziarie) a cui ho sospeso i pagamenti in attesa del pignoramento del 1/5, come posso fare per richiedere ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Limite finanziabilità mutuo fondiario