La solita cartella pazza

Il 17/02/2012 Equitalia mi ha recapitato un sollecito di pagamento per una cartella notificata il 10/01/2007 (contributi INPS 2005).

Il 12/03/2010 ho fatto una visura all’INPS e risulta: 2005 negativo, non c’è scopertura per anno 2005!

Il 3/06/2013 ho fatto una visura presso la competente sede Equitalia e risulta: Situazione debitoria 0. Soggetto senza carichi.

Come devo regolarmi? E’ da pagare questa cartella che non risulta dovuta all’INPS ed alla stessa Equitalia?

Sarebbe innanzitutto opportuno effettuare una visura della sua posizione INPS anche per il 2006, dal momento che nel 2006 doveva essere effettuato il pagamento del conguaglio per i contributi relativi all’anno di imposta 2005.

Se l’esito è ancora negativo, conviene allora presentare, alla sede territorialmente competente di Equitalia, un’istanza di sospensione della riscossione, indicando i motivi così come riportati nel topic di apertura della discussione (integrati con la visura INPS che effettuerà anche per il 2006, giusto per evitare equivoci) e pretendendo formale ricevuta di consegna del documento depositato.

In seguito all’istanza, Equitalia deve sospendere immediatamente l’attività di riscossione e chiedere una verifica all’INPS.

Se entro 220 giorni dalla data di consegna ad Equitalia dell’istanza di sospensione della riscossione non riceverà alcuna risposta dall’INPS, le somme richieste non saranno più dovute.

Tuttavia, per essere sicuri che la questione venga effettivamente risolta, anche considerando che le comunicazioni inviate via posta spesso vengono notificate per compiuta giacenza, trascorsi i 220 giorni previsti dalla legge, le suggerisco di continuare a monitorare lo stato della sua posizione presso Equitalia.

13 Agosto 2015 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cartella pazza - Equitalia mi ingiunge di pagare 150 mila euro
Mi è pervenuta una cartella esattoriale di Equitalia che mi ingiunge di versare 151.707,52 all'Erario. Questa cartella non è stata preceduta dall'avviso di accertamento dell'Agenzia delle Entrate, per cui ho potuto conoscere in via informale da un impiegato mio conoscente, i motivi dell'assurda richiesta (dato che nel mio Modello Unico 2009, oggetto della contestazione, avevo dichiarato 17.014euro di imponibile (reddito derivante interamente da redditi locativi): in sostanza, nella trascrizione telematica del mio Modello Unico 2009 (scritto a mano e presentato ad un Ufficio Postale) un reddito di 2.380,00 è stato trasformato in 238.000 euro. Ho presentato l'istanza di sgravio 20 ...

Chiedere la sospensione della cartella esattoriale
Ho ricevuto una cartella esattoriale per una vecchia multa mai notificatami a cui avevo fatto opposizione al giudice di pace, quest'ultimo in merito al mio ricorso ha emesso il dispositivo di rigetto del ricorso, ma non ha depositato ancora la sentenza con le motivazioni. Secondo voi ho diritto di richiedere la sospensione del procedimento da equitalia fino a conoscenza delle motivazioni oppure devo pagare la cartella? (che tra l'altro fa riferimento al verbale e non al pronunciamento del giudice di pace). ...

Cartella esattoriale per multa pazza - Come effettuare il ricorso?
Nel 2016 ho ricevuto una multa per divieto di sosta: il bello è che l'automobile che è stata pescata in fallo non è la mia, non l'ho mai guidata, e nemmeno conosco il legittimo proprietario. Così, davanti all'evidente errore, ho tralasciato il fatto e me ne sono anche dimenticata. Ieri, però, mi arriva una bella cartella esattoriale dall'Ader relativa alla multa di cui parlo sopra. Cosa devo fare per non pagare? Cosa devo scrivere nel ricorso? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic La solita cartella pazza