Irreperibilità del debitore

Cosa accade se il debitore è irreperibile? Nel caso specifico al debitore la banca ha venduto la casa ove risiedeva, ora cosa potrà fare l’ufficiale giudiziario?

E’ il creditore, munito di titolo esecutivo, che dovrà indicare all’ufficiale giudiziario, per la formazione del precetto necessario al pignoramento, il luogo dove effettuare il pignoramento dei beni del debitore.

Nel caso in cui l’irreperibilità è successiva alla notifica del precetto, l’ufficiale giudiziario si limiterà a redigere un verbale di pignoramento infruttuoso.

18 Giugno 2012 · Marzia Ciunfrini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

[risposta] irreperibilità del debitore
E' il creditore, munito di titolo esecutivo, che dovrà indicare all'ufficiale giudiziario, per la formazione del precetto necessario al pignoramento, il luogo dove effettuare il pignoramento dei beni del debitore. Nel caso in cui l'irreperibilità è successiva alla notifica del precetto, l'ufficiale giudiziario si limiterà a redigere un verbale di pignoramento infruttuoso. ...

Notifica del decreto ingiuntivo e del precetto - irreperibilità del debitore e vizi di nullità
La notifica di un decreto ingiuntivo o di un precetto richiede che l'ufficiale giudiziario indichi specificamente le ragioni di difficoltà materiale per cui non ha potuto procedere, descrivendo, in particolare, le infruttuose ricerche del debitore nel luogo di residenza, dimora, o di domicilio, con conseguente illegittimità della notifica qualora la parte che procede non abbia usato l'ordinaria diligenza nell'individuare il luogo di residenza del debitore e manchi la prova che l'atto sia a questi pervenuto. Gli adempimenti previsti a cura dell'ufficiale giudiziario, nel caso in cui il destinatario risulti temporaneamente irreperibile sono, a pena di nullità: deposito della copia dell'atto ...

L'ufficiale giudiziario può chiudere un pignoramento come infruttuoso in base a documenti esibiti dal debitore?
Ho vinto una causa contro il mio ex datore di lavoro e non volendo saldare il conto, abbiamo proceduto a pignorare i beni della sua società. Purtroppo il pignoramento è stato chiuso dando un esito negativo, in quanto il mio datore di lavoro ha riferito all'ufficiale giudiziario di aver venduto i suoi beni mobili ad un altra società con regolare fattura! Quindi l'ufficiale giudiziario chiude la pratica e se ne va. Leggendo il verbale scopro che la società a cui ha venduto i beni è stata costituita 11 giorni dopo la data dell ingiunzione di pagamento e la società ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Irreperibilità del debitore