Rate del debito saldate entro il mese di riferimento come da accordi - Perché mi chiedono interessi di mora per ritardato pagamento?

Nel 2015 ho raggiunto un accordo stragiudiziale con una società di recupero crediti per il debito di una carta di credito a causa del quale mi hanno segnalata al CRIF. L'accordo prevedeva il pagamento mensile (quindi entro la fine del mese) di una quota (50,00 Euro) fino al saldo dell'intero ammontare.

Dal dicembre 2015 i pagamenti sono stati effettuati tra il 26 e il 28/31 di ogni mese, ma da sei mesi a questa parte, ogni mese, un dipendente della società mi chiama dicendomi che devo anticipare il pagamento della rata al 15 del mese onde evitare di essere considerata morosa. Questo perché, nei loro estratti conto, la valuta cade nei primi giorni del mese successivo.

Oggi addirittura mi hanno detto che, quando avrò saldato il debito, non mi rilasceranno la liberatoria perché sarò ancora debitrice degli interessi di mora calcolati sul ritardo dei pagamenti proprio in base alla valuta.

Possono farlo? Non è la DATA del pagamento a far fede e quindi essere valida?

P.S. Aggiungo che da dicembre 2017 ho aumentato dietro loro autorizzazione l'importo della rata per poter anticipare il saldo di qualche mese!
Vi ringrazio per l'attenzione e spero di essere stata chiara

Al creditore deve essere corrisposto l'importo della rata entro la data stabilita di scadenza. Se il debitore dispone, ad esempio, un bonifico bancario a favore del creditore e non setta l'opzione di accredito istantaneo, l'importo verrà accreditato nei tempi ordinari (data di esecuzione) che possono essere anche successivi alla data di scadenza.

Il debitore deve assicurarsi che l'accredito della somma da versare al creditore venga eseguito entro i termini previsti dal contratto o dall'accordo stragiudiziale successivamente intervenuto.

La cosa può non piacere, ma sicuramente non è la data in cui si dà disposizione ad un intermediario di saldare il conto che è quella che vale.

19 marzo 2018 · Roberto Petrella

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Il tasso di mora per ritardato pagamento della rata di mutuo
Il tasso di mora per ritardato pagamento della rata di mutuo è l'interesse diretto a risarcire il creditore per danno dipendente dal ritardo nel pagamento della rata di mutuo. Anche se chi chiede un mutuo non pensa di venire a trovarsi nella condizioni di non poter pagare puntualmente le rate, ...
Contenzioso giudiziale fra avvocato e cliente - Gli interessi per ritardato pagamento decorrono dalla data di liquidazione della parcella operata dal giudice
In ordine agli interessi per ritardato pagamento di una parcella, occorre rifarsi essenzialmente alla normativa del codice civile. Perché sia configurabile un colpevole ritardo nel pagamento del debito occorre che sussista una sufficiente certezza del suo importo: con la conseguenza che, qualora la determinazione del credito venga affidata al giudice, ...
Rata del mutuo pagata in ritardo - non sono dovuti interessi di mora sugli interessi corrispettivi
Nei mutui ad ammortamento, compresi quelli fondiari, la formazione delle rate di rimborso, nella misura composita predeterminata di capitale ed interessi, attiene alle mere modalità di adempimento di due obbligazioni poste a carico del mutuatario, aventi ad oggetto l'una la restituzione della somma ricevuta in prestito e l'altra la corresponsione ...
Interessi legali e interessi di mora
Gli interessi su prestiti e mutui costituiscono un'ulteriore obbligazione che integra quella che viene definita principale: per fare un esempio abbastanza comune, quando una società o un istituto di credito erogano un finanziamento, la somma che deve essere restituita al termine del periodo concordato è l'obbligazione pecuniaria principale mentre le ...
Sospensione del pagamento delle rate di un prestito » Le possibili conseguenze
Quali sono le possibili conseguenze per il debitore, quando si sceglie di sospendere il pagamento delle rate dopo la stipula di un contratto di prestito? A cosa va incontro? Cosa sono la decadenza dal beneficio del termine, il decreto ingiuntivo e il pignoramento? Analizziamo queste fasi nel prosieguo dell'articolo Cosa ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca