IVA pagata in ritardo senza corrispondere sanzioni e interessi di ritardato pagamento

Nel caso di pagamento in ritardo dell’F24 per l’iva trimestrale e senza considerare il maggiore importo dovuto per il ravvedimento operoso: nel caso di controllo, l’AdE (Agenzia delle Entrate) richiederà il solo pagamento del ravvedimento operoso oppure potrebbe sommare ulteriori sanzioni?
nel caso di ulteriori sanzioni come si calcolano?

Si tratta, evidentemente, di un versamento tardivo dell’Imposta dovuta:

  • se il versamento dell’IVA è avvenuto entro 15 giorni dalla scadenza, la sanzione da versare sarà pari all’1% dell’imposta versata in ritardo;
  • se il versamento dell’IVA è avvenuto dopo i 15 giorni, ma entro 30 giorni dalla data di scadenza, la sanzione da versare sarà pari all’1,5% dell’imposta versata in ritardo;
  • se il versamento dell’IVA è avvenuto dopo i 30 giorni, ma entro 90 giorni dalla data di scadenza, la sanzione da versare sarà pari al 15% dell’imposta versata in ritardo;
  • se il versamento dell’IVA è avvenuto dopo i 90 giorni dalla data di scadenza, la sanzione da versare sarà pari al 30% dell’imposta versata in ritardo.

Alla sanzione dovranno aggiungersi, naturalmente gli interessi calcolati al tasso legale annuo sull’imposta versata in ritardo a partire dal giorno di scadenza a quello in cui l’imposta è stata effettivamente versata (in ritardo).

Se il debito verrà iscritto a ruolo e successivamente affidato all’Agenzia delle Entrate Riscossione (AdER) si aggiungeranno le spese di notifica di cartelle esattoriali ed ingiunzioni successive, nonché gli interessi moratori sulle somme iscritte a ruolo maturati dal giorno dell’iscrizione al ruolo al giorno di notifica della cartella esattoriale nonché dal 61.mo giorno successivo alla notifica della cartella esattoriale fino alla data di escussione coattiva del debitore.

14 Novembre 2022 · Giorgio Valli



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti