Fornitura acqua - E' possibile cambiare gestore idrico?

Spendo una fortuna in bollette per la fornitura idrica: non mi pare di consumare così tanta acqua però, e vorrei cambiare gestore.

Non trovo molte informazioni a riguardo sul cambio di compagnia, però.

Come devo fare? A chi devo rivolgermi?

Purtroppo, al contrario di quanto riguarda le bollette di luce, gas e telefonia, per l'acqua, non é possibile effettuare il cambio del fornitore idrico.

L'Arera (Autorità di regolazione per energia reti e ambiente) stabilisce le regole e la qualità del servizio di fornitura dell'acqua.

Si tratta però, di mera burocrazia e ricavare consigli per il consumatore non è affatto semplice.

Esiste comunque il contatore dell'acqua, che dev’essere omologato e mantenuto in perfetto stato di funzionamento.

Il consiglio, dunque, è quello di verificare i consumi sul contatore, confrontandoli con quelli indicati in bolletta.

Inoltre comunicare sempre l'auto-lettura e fare attenzione alle bollette di consumi stimati.

Se si continuano a ricevere fatture esorbitanti, è bene procedere al cambio di contatore.

14 giugno 2018 · Gennaro Andele

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore gas acqua luce

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca