Estinzione debito e cancellazione ipoteca giudiziale


Argomenti correlati:

Ho in corso una trattenuta forzata sulla pensione Inps per non aver completato il pagamento di alcune rate del prestito chiesto ad una finanziaria: La creditore finanziaria ha anche iscritto ipoteca giudiziale su due immobili di mia proprietà, cointestati ad 1/2 con altro familiare, il cui debito si estingue in ottobre 2021. Il quesito che viene posto è: estinto il debito, la cancellazione ipoteca giudiziale avviene in automatica ossia la parte creditrice che, soddisfatto il credito, richiederà la cancellazione dell’ipoteca o è il debitore che dovrà attivarsi? Eventualmente mediante dichiarazione della finanziaria creditrice dell’estinto debito?

La procedura di cancellazione dell’ipoteca giudiziale iscritta sul bene immobile di proprietà del debitore inadempiente e le spese necessarie sono esclusivamente a carico del debitore.

Unico onere del creditore è quello di rilasciare, a richiesta, liberatoria per il debito in base al quale l’ipoteca è stata iscritta.

13 Maggio 2021 · Carla Benvenuto



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Estinzione debito e cancellazione ipoteca giudiziale