E’ valida una fideiussione con dati sbagliati del garante?


Per contestare la validità del contratto, il presunto fideiussore dovrebbe querelare la finanziaria per furto di identità e falsificazione della firma





Vorrei sapere se è da considerarsi valida una fideiussione qualora nel contratto di fideiussione ci fossero dati errati del garante: in particolar modo è sbagliato l’indirizzo di residenza e la cittadinanza. Inoltre la finanziaria non ha l’originale con la Firma ma solo una copia.

Il dato che potrebbe essere utile a confermare l’identità del fideiussore e sulla cui correttezza non si può prescindere è il codice fiscale: la finanziaria, inoltre dovrebbe aver depositato, nella documentazione afferente la fideiussione prestata, anche la copia di un documento di identità valido al momento del perfezionamento del contratto di fideiussione nonché copia della tessera sanitaria con codice fiscale.

Per contestare la validità del contratto, il presunto fideiussore dovrebbe querelare la finanziaria per furto di identità e falsificazione della firma di sottoscrizione del contratto con i (pesantissimi) rischi conseguenti, di ordine penale e civile, a fronte di dichiarazioni accertate come mendaci.

14 Marzo 2023 · Giorgio Martini


Se il post è stato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » E’ valida una fideiussione con dati sbagliati del garante?. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.