Denunciare o non denunciare il proprio datore di lavoro per pagamenti in nero?


Cosa rischio se denuncio il mio datore di lavoro che mi paga in nero le ore di straordinario facendole figurare in busta paga come un rimborso?

Sicuramente il suo datore di lavoro sarà soggetto ad accertamento per la connessa evasione fiscale e contributiva, oltre a sanzioni: per quanto riguarda il denunciante, evidentemente, seguirà un deterioramento dei rapporti personali con il denunciato e non è esclusa, almeno per i periodi di imposta rientranti nei termini di decadenza, un recupero, naturalmente senza applicazione di sanzioni e insieme agli altri dipendenti che hanno ricevuto retribuzione in nero, dell’IRPEF e dei contributi previdenziali sul maggior reddito emerso.

23 Gennaio 2019 · Tullio Solinas



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?