Coronavirus – E’ prevista una proroga della revisione dell’impianto GPL scaduto (auto)?

Il 17 Aprile, dopo 10 anni, scade il periodo di garanzia dell’impianto GPL che ho installato sulla mia autovettura per poter risparmiare in carburante: la revisione decennale è obbligatoria e per chi non provvede sono previste multe salate.

Visto che è quasi impossibile trovare qualcuno, in questo periodo di emergenza Coronavirus, che provveda alla revisione dell’impianto, vorrei sapere se sono previste proroghe.

Nell’ambito dell’emergenza Coronavirus, anche le auto a metano e le auto a GPL sono state oggetto del decreto Cura Italia, con proroghe differenti a seconda dell’alimentazione della vettura.

Per la prima tipologia di vetture (auto a metano), infatti, è stato stabilito che, fino al 15 giugno, sarà possibile circolare in deroga ad eventuali scadenze inerenti le bombole per il periodo ricompreso dal 31 gennaio al 15 aprile 2020.

Invece, per la seconda tipologia, auto a GPL, relativamente le scadenze dei serbatoi, la deroga è stata estesa sino al 31 ottobre 2020.

15 Aprile 2020 · Giuseppe Pennuto

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?